- CentroYogaHiranyagarbha

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività
 

Teatroannozero

I SENTIERI DELLA CREAZIONE
-CORPO-VOCE-AZIONE-
TeatroContemporaneo di RicercaSociale

Si occupa dell’espressione e della interazione di persone e gruppi attraverso attività e performance che includono i diversi generi teatrali: il gioco, la festa, il rito, il ballo, gli eventi e le manifestazioni culturali.

I punti forti di questo tipo di teatro, sono la costruzione sociale della persona, la dinamica delle relazioni interpersonali e la comprensione tra soggetti.

Nel Teatro si realizza concretamente il desiderio di comunicare il proprio essere al mondo per poter essere quello che si è e non quello che si ha, indicando una direzione nella quale incamminarsi per recuperare una più umana dimensione del proprio e dell’altrui agio.

L’esperienza teatrale è potenzialmente fortissima potendo trascendere le convenzioni e gli stereotipi della società orientando l’individuo verso l’esplorazione del proprio mondo interiore, passando attraverso l’espressività corporea e verbale.

Il Teatro rappresenta un punto di riflessione sull'uomo concreto e la sua fatica nel coniugare mente e corpo, richieste culturali e motivazioni interne, percezione ed espressione, spontaneità e controllo, originalità creativa e convenzionalità culturale. Lo spazio e l'azione teatrale rappresentano la metafora più vicina al fluire della vita di ogni giorno.

Lo spazio teatrale appare il luogo ideale dove il gioco protegge l'identità, favorendo nuove dimensioni percettive ed espressive. Luogo di spontaneità ed originalità da cui tornare più ricchi e sicuri, portando nella vita quotidiana nuove movenze fisiche e di pensiero.

Il teatro come forma arcaica di comunicazione ha senso proprio dove c'è un disagio, un dubbio amletico da affrontare. Il conduttore assume perciò un atteggiamento “maieutico”, non dà risposte ai problemi ma aiuta a trovarle fornendo le tecniche e garantendo il percorso.

Non c'è quindi una verità da trasmettere ma delle verità individuali, parziali da confrontare in direzione di una autonoma e una collettiva presa di coscienza. Attraverso questo confronto, quello che il singolo ed il gruppo raggiungerà in una data fase del lavoro, sarà la miglior coscienza possibile in quel momento, in quelle condizioni, su quella data situazione.

Incontri a cadenza settimanale e seminari intensivi mensili e trimestrali.


Per info Chiara Caruso cell. 3382035561

teatroannozero@gmail.com





 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu